Stampa
PDF

FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DEI LORO RAPPRESENTANTI ex ART. 37 D.Lgs. 81/08



TIPOLOGIA DI INTERVENTO

Com’è noto l’art 37 del D.Lgs. 81/08 prevede l’obbligo per i datori di lavoro di assicurare ai lavoratori e ai loro rappresentanti “una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza”. Stabilisce, inoltre, che “la formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti deve essere periodicamente ripetuta in relazione all'evoluzione dei rischi o all'insorgenza di nuovi rischi” e deve avvenire, in collaborazione con gli organismi paritetici presenti nel settore e nel territorio. Alla luce di queste disposizioni normative e nell'intento di incoraggiare e sostenere la “cultura della sicurezza”, l’Eblart eroga contributi alle imprese artigiane per lo svolgimento di corsi di formazione rivolti ai lavoratori e ai loro rappresentanti e organizzati in collaborazione con l’OPRA Lazio.

MISURA DELLE PROVVIDENZE

Il sussidio è concesso nella misura annua del 50% del costo del corso di formazione, con un massimale di 300€ (Corsi svolti in collaborazione con OPRA Lazio).

PROCEDURA

La domanda (Mod_13) deve essere presentata:

  • Entro il 31/07 dell’anno in corso per spese sostenute nel 1° semestre dello stesso anno;
  • Entro il 31/01 dell’anno seguente per spese sostenute nel 2° semestre dell’anno in corso.
DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA
  • Documentazione attestante la partecipazione al corso dei dipendenti/collaboratori o del RLS;
  • Attestazione dell’OPRA Lazio comprovante il rilascio della collaborazione;
  • Fattura quietanzata o equivalente documentazione comprovante le spese sostenute.

La domanda di contributo dovrà, inoltre, essere corredata di:
  • autocertificazione sottoscritta dal Titolare/Rappresentante Legale dell’azienda di essere in regola con la normativa sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro (Mod_Dich_Sic).

cisl