AVVISO GESTIONE CONTRIBUZIONE CORRELATA

AVVISO GESTIONE CONTRIBUZIONE CORRELATA

Al fine di gestire correttamente e rapidamente la contribuzione correlata, relativa ai lavoratori percettori di prestazioni FBSA, si riportano di seguito le casistiche di errore più frequenti e le relative procedure di intervento correttivo;

UNIEMENS NON TRASMESSO ALL’INPS O NON COERENTE CON LE INFORMAZIONI PRESENTI NEL SISTEMA FSBA

  • Inviare/Correggere il flusso UNIEMENS. In tale casistica, l’errore non è riscontrabile nel Sistema FSBA ma direttamente nel cassetto previdenziale INPS.

DATI ANAGRAFICI DEI LAVORATORI NON COERENTI CON GLI ARCHIVI INPS

  • Effettuare la variazione dei dati nel SISTEMA FSBA.

TICKET INPS RIPETUTO SU PIÙ DOMANDE

  • Effettuare la variazione nel SISTEMA FSBA.

 

Di seguito le attività relative alla contribuzione correlata.

– Trasferimento in tempo reale di tutti i dati all’INPS, relativamente alle posizioni per cui è stato gestito almeno un pagamento.

– (Per le posizioni ritenute corrette) Entro il 16 del mese successivo al trasferimento dati, INPS emette l’F24 (per il mese di aprile l’F24 sarà emesso qualche giorno dopo rispetto alla scadenza fissa del 16, al fine di gestire tutte le posizioni pregresse).

– Contestualmente FSBA paga l’F24, trasmette il relativo UNIEMENS e inserisce in numeri di autorizzazione INPS nel Sistema.

– Circa 15/20 giorni dopo, l’INPS aggiorna le posizioni contributive.

 

Eventuali errori vengono esposti all’interno del Sistema nella sezione “CORRELATA”, presente nel dettaglio di ciascuna domanda.

È indispensabile che l’azienda invii correttamente gli Uniemens, utilizzando all’interno degli stessi il TICKET inserito nella domanda FSBA e che le ore di assenza risultino coerenti con quanto inserito nella rendicontazione. È possibile riscontrare eventuali incongruenze nel cassetto previdenziale.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

AGGIORNAMENTO FSBA COVID 19 – 14 10 2021

Clicca qui